05 Agosto 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Fulvio Ruta: speriamo di poter ritornare presto alla normalità

30-10-2020 14:37 - News Generiche
Il Presidente e Responsabile della Scuola Calcio Monteruscello, Fulvio Ruta, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al portale SportyCom.it, in merito al difficile momento che le realtà calcistiche regionali stanno vivendo: “Noi abbiamo un ruolo importante nei confronti dei bambini, per la loro crescita che non si limita a quella calcistica, ma mentale e psicologica attraverso dei valori. Abbiamo tenuto chiusa la scuola calcio per mancanza di chiarezza, ora con la schiarita di questi giorni potremo riprendere, dopo l’ennesima confusione da parte delle istituzioni che leva serenità a tutti.
Non iniziare subito e aspettare? Posso dire che abbiamo investito tanto in estate ed eravamo felici di ripartire, anzi sono convinto che attraverso l’organizzazione avremo potuto lavorare in sicurezza. Non si può dire che le scuole calcio debbano chiudere - chiosa Ruta, difendendo con orgoglio l’operato - perché il problema non lo creiamo noi, anzi svolgiamo un ruolo sociale fondamentale e più volte sottolineato dalla Lega Nazionale Dilettanti che ci sta facendo da megafono verso le istituzioni. I problemi sono in altri ambienti.
Ora il decreto dura fino al 24 novembre e dopo speriamo di riprendere con allenamenti regolari, partite di campionato senza fare differenze tra provinciali e regionale, ma soprattutto poter svolgere il nostro compito a pieno”.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio