17 Maggio 2021
News

Il Monteruscello si aggiudica il memorial Coppa battendo la Paganese

30-12-2017 15:25 - Settore Giovanile
Il Cavallino Verde vince il primo memorial Giampiero Coppa per le categorie Giovanissimi battendo la Paganese con il risultato di 3-0. Dopo aver vinto i rispettivi gironi, nella giornata di ieri, venerdì 29 dicembre, le due compagini si sono date battaglia sul sintetico del Sant´Artema sito in via Modigliani alle ore 11:00. I padroni di casa e squadra organizzatrice del memorial, il Monteruscello calcio, dopo aver eliminato nel rispettivo girone la Casertana e l´Internapoli, ha battuto un´altra formazione che milita in un campionato di categoria Nazionale: la Paganese del mister Gennaro Scarlato, ex Napoli. Quest´ultima, ha invece eliminato dal torneo la Puteolana 1909 e il Villaricca. Nel segno del ricordo a dare il via al match è il calcio del piccolo Giampiero jr, nipotino dell´allenatore puteolano prematuramente scomparso. Poi arriva il vero calcio d´inizio e dopo appena quattro minuti arriva la prima palla gol per i Giovanissimi del mister Umberto Stellato. Punizione dalla tre quarti battuta da Aldo Di Falco per la testa di Esposito che anticipa anche il portiere Sito, ma la sua deviazione è troppo lunga e si spegna sul fondo. Al tredicesimo la svolta. Calcio d´angolo dalla destra del portiere battuto da Aruta, di testa ci va Intermoia, ma la retroguardia ospite è ingenua e tocca la sfera con la mano quando la stessa sarebbe terminata sul fondo. Per il direttore di gara non ci sono dubbi è calcio di rigore. Finalizzazione dagli undici metri di Manuel Aruta che spiazza il portierino della Paganese. Trascorrono appena quattro minuti e i bianco-verdi raddoppiano. Di Falco al centro dove Esposito con una rovesciata colpisce in pieno il pallone che sfortunatamente si infrange sul palo, sulla respinta del legno il più lesto di tutti è Coppola che in prima istanza si fa respingere la conclusione da Sito, ma sulla seconda respinta non lascia scampo al numero uno ospite e realizza il 2-0 Monteruscello. Dopo due minuti di recupero, si concludono i primi venticinque minuti di gioco. Nella ripresa, più spazio ai cambi che alle occasioni. Di palle gol ce ne sono poche, ma tutte significative, al quattordicesimo Gioia recuperando palla al limite dell´area avversaria spara verso la porta ospite, ma è bravo Sito a mettere in corner. Tre minuti dopo è la Paganese a rendersi pericolosa, con un velo di Passaro per Johnson che tenta un tiro-cross, il quale è innocuo per la retroguardia padrone di casa. Al ventiduesimo arriva il sigillo del Monteruscello sul match. Di Falco protagonista indiscusso della gara, recupera palla e serve Maisto, il quale accentrandosi fa partire un destro a giro rasoterra sul palo lungo che non lascia scampo a Sito. E´ il gol del 3-0 con il quale si conclude il match. Arriva ora il momento più atteso della due giorni all´insegna del calcio e del ricordo. Vengono premiate, alla presenza anche del sindaco della città di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia e del presidente del consiglio comunale Luigi Manzoni, oltre alle due compagini finaliste, anche la famiglia del tecnico Giampiero Coppa, la moglie Caterina e le figlie, insignite di due targhe.

Monteruscello-Paganese 3-0

Monteruscello: 1 Broscritto (12 Bachetti 24´ s.t); 2 Mignogna (13 Stanzione 19´ s.t); 3 Esposito; 4 Di Falco (14 Porzio 23´ s.t); 5 Intermoia (C); 6 Pollio (16 Settembrini 24´ s.t); 7 Gioia; 8 Coppola; 9 Gritti (Maisto 14´ s.t); 10 Aruta (17 Russo 24´ s.t); 11 Scorza (15 Palumbo 24´ s.t). Allenatore: Umberto Stellato

Paganese: 1 Sito; 2 Spina; 3 Petrazzuolo (18 Carolei 3´ s.t); 4 Impagliazzo (13 Di Capua 3´ s.t); 5 Tomolillo (7 Johnson 1´ s.t); 6 Del Gesso; 19 Granito (17 Carra 1´ s.t); 8 Romito (15 Minopoli 1´ s.t); 9 Passaro; 10 Guadagno (16 Orefice 6´ s.t); 11 Casalino (14 De Laurentiis 11´ s.t). Allenatore: Gennaro Scarlato

Reti: 13´ p.t Aruta (M) rig.; 19´ s.t Coppola (M); 22´ s.t Maisto (M)
Tiri: 7-3
Tiri in porta: 5-0
Tiri fuori: 2-3
Pali: 1-0
Parate: 0-2
Fuorigioco: 1-3
Calci d´angolo: 3-3
Rigori: 1-0
Note: ammoniti: 26´ p.t Coppola (M); 6´ s.t Del Gesso (P); 8´ s.t Esposito (M)
Recupero: p.t: 2´/ s.t: 4´
Arbitro: Eugenio Russo della sezione U.I.S.P. Zona Flegrea


Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio