22 Ottobre 2020
News

Allievi e Giovanissimi da primato, ora testa ai play off

30-03-2018 17:15 - Settore Giovanile
E´ tempo di bilanci in casa Monteruscello con i tornei che giungono al termine. Pollice in su per il "Cavallino Verde" del presidente Rodolfo Ruta, visto che gli Allievi e i Giovanissimi hanno centrato il risultato minimo, tracciato in sede di presentazione della stagione 2017/2018. Le due formazioni difatti hanno staccato il lasciapassare per la post season, dopo aver vinto i rispettivi gironi. Al Monteruscello, da sempre, l´obiettivo è di fare più strada possibile nella roulette russa della fase play off, per l´assegnazione dei titoli regionali. Il palmares, la storia e la tradizione, vogliono quindi le compagini dei verdi di Pozzuoli, che devono sempre tendere al massimo portando avanti la cultura del lavoro, e della crescita continua, umana e agonistica, di tutti i tesserati della "grande famiglia" del Sant´Artema, a via Modigliani a Pozzuoli. Gli Allievi del tecnico Ezio Monaco, nei quarti di finale dei play off regionali, se la dovranno vedere con il Mondragone, compagine arcigna e tignosa che può dare molti grattacapi alla squadra biancoverde che ha chiuso il proprio raggruppamento avanti a tutti. Nei play off, c´è da sottolineare che, mister Monaco dovrà fare a meno del suo leader difensivo Luca Del Prete, il capitano degli Allievi del Monteruscello. Ma anche capitano della rappresentativa Campania di categoria. Il centrale difensivo si è fratturato il quinto metatarso in partita contro la rappresentativa della Toscana al Torneo delle regioni. Il calciatore resterà ingessato per 30 giorni, e la squadra spera di dedicarli la qualificazione alla semifinale regionale di categoria, dopo il doppio confronto con un Mondragone da rispettare e prendere con le pinze. Diversa è invece, la formula per il campionato regionale Giovanissimi. C´è un primo turno ad eliminazione diretta, con gare d´andata e ritorno, per decretare chi comporrà un girone all´italiana. Le prime due classificate del girone unico della post season, poi, si sfideranno in campo neutro per la finale che decreterà i nuovi campioni regionali, che accederanno alla fase interzona, e poi al raggruppamento finale di Cesena. "La strada è ancora lunga, - mette in guardia Umberto Stellato, allenatore dei Giovanissimi del Monteruscello – abbiamo solo centrato il primo step che avevamo programmato. Siamo stati in testa dalla prima all´ultima giornata, ed è un motivo d´orgoglio prima di tutti per i ragazzi, che hanno fatto meglio di altre due squadre quotate come quelle dell´Afro United Mugnano e i Fratelli Lodi. Avremo pochi giorni di vacanza, nonostante la Pasqua, perché da martedì le nostre attenzioni saranno tutte rivolte alla doppia sfida con il Villaricca. Ci rimbocchiamo, nuovamente, le maniche, perché il sogno di tutto il gruppo di lavoro è di scrivere qualcosa d´importante. Avremo dalla nostra il supporto di tutta la grande famiglia del Monteruscello. Il Villaricca è un avversario che rispettiamo molto, e una sorta di primo esame per questi ragazzi che hanno già dato ampie dimostrazioni di maturità in lungo e largo il campionato". Ora testa ai play off, per Allievi e Giovanissimi, con l´obiettivo di continuare a portare in alto la tradizione vincente del "Cavallino Verde" sia in ambito regionale che nazionale.


Fonte: Ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio